Vino e Dintorni

Montevetrano. Il Campano Internazionale

 

Uvaggio: Cabernet Sauvignon 60%, Merlot 30% e Aglianico 10%

La storia del Montevetrano ha origine nell`entusiasmo di poter sperimentare tra amici, una passione condivisa per il vino.
Le prime, pochissime bottiglie di questo bordolese campano, datate 1991 erano composte dal 70% di Cabernet Sauvignon e dal 30% di Aglianico.
L`annata `92 fu decisiva per la definizione dell`uvaggio, con la riduzione dell`Aglianico al 10% e l`introduzione di Merlot.

 

Da allora Silvia Imparato e Riccardo Cotarella si sono impegnati in modo sempre crescente nella produzione di un vino da invecchiamento di grandissima qualità.
Dal colore cupo ed impenetrabile, al naso è meraviglioso, regalandoci note di viola carnosa, frutti di bosco scuri come la prugna, la mora, il mirtillo e la ciliegia nera che si intrecciano a toni vanigliati e speziati di pepe rosa e nero, inseguiti da note terziarie di cuoio e tabacco. Spettacolare, un succedersi interminabile di emozionanti scoperte.
In bocca entra morbido e avvolgente, ben bilanciato nei tannini, finissimi e setosi è arricchito da una suadente sapidità e da percezioni balsamiche e mentolate che tornano ad accarezzarci.
Il frutto è giusto, fresco e al tempo stesso maturo, appena addolcito dall’apporto dosato del rovere.

La persistenza è straordinaria, lunga ed avvolgente. Una festa, una gioia, ogni volta.

 

 

Azienda Agricola Montevetrano di Silvia Imparato

Indirizzo:
Via Montevetrano, 3
Località Nido
84099 San Cipriano Picentino (SA)

Tel: +39 089 882285
Fax: +39 089 882010
e-mail: info@montevetrano.it
www.montevetrano.it