Pensieri, Azioni, Riflessioni

Attore per un giorno a Un Posto al Sole

Attore per un giorno!

Interpretare me stesso nella puntata in onda di Un posto al sole è stata un’esperienza insolita e divertente per me, vissuta – nel giorno della registrazione – in un clima di grande familiarità con tutta la troupe. Una macchina ben collaudata che è stato bello osservare da un punto di vista privilegiato e che – come con la
mia brigata in cucina – mi ha fatto riflettere sull’importanza degli ingranaggi giusti di una squadra.

Ritrovarmi al Caffè Vulcano ha suscitato la curiosità di tutti coloro che hanno visto la prima puntata e che, nell’attesa della messa in onda della seconda, mi chiedevano quale sarebbe stato il mio giudizio sul piatto presentatomi da Patrizio.

 

 

Ovviamente le mie parole seguivano ciò che era deciso dal copione, eppure non erano distanti dal consiglio che io stesso avrei dato a un giovane alle prime armi per rendergli visibile la strada più giusta da percorrere per compiere il proprio dovere con onore.

Per quanto piacevole sia stata questa esperienza televisiva, devo ammettere che più che davanti a una camera, é solo tra i fornelli che mi sento davvero a casa. La felicità di un cuoco é essere nel proprio ristorante, salutare i clienti, preparare un piatto.

Da quando ero un ragazzetto alle prime armi come Patrizio e in cucina non potevo far altro che pulire la verdura, l’orgoglio era misto alla fatica che impiegavo nella realizzazione del mio lavoro, l’unico che ho sempre sentito mio.

Anche quando essere un cuoco non era un lavoro così ambito e la dura gavetta era l’unico modo per emergere.

Grazie a tutta la squadra di “Un posto al Sole” per questa insolita opportunità che mi ha molto divertito e l’appuntamento per l’epilogo di questo incontro – anche stasera- é su Rai3.

Per chi se le fosse perse, ecco i link per rivedere le puntate su RaiPlay:
Puntata 1 – 8 Gennaio 2018
Puntata 2 – 9 Gennaio 2018